congress

NSCLC Stadio III: novità e prospettive future

Location

Via Manzoni 113 (Conference Center) Rozzano (MI)

October
04
9:00 am - 5:00 pm
  • Crediti Ecm
    yes
  • Language
    Italiano
  • Duration
    8 h

Information

Il carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) rappresenta circa l’85% di tutte le neoplasie polmonari e nel 25-30% dei casi la malattia viene diagnosticata allo stadio III. Per definire l’iter terapeutico ottimale è fondamentale un approccio multidisciplinare upfront. Nello specifico, nella malattia non resecabile, la chemio-radioterapia (concomitante meglio che
sequenziale) rappresenta lo standard di cura; in assenza di specifiche controindicazioni, nei pazienti con espressione di PD-L1 ≥ 1%, il trattamento chemio-radioterapico dovrebbe essere seguito da immunoterapia di consolidamento con durvalumab. Saranno inoltre dibattuti i più recenti dati relativi alla diagnosi, alla prevenzione e alla cura dei tumori oncogene addicted in stadio avanzato e metastatico. Il meeting evidenzierà l’importanza di pianificare, sin dalla diagnosi, sulla base delle caratteristiche biologiche della malattia, la migliore strategia terapeutica da utilizzare nel singolo paziente, con un approccio personalizzato.
Ulteriore obiettivo del meeting è quindi quello di commentare le recenti novità in oncologia toracica, sottolineando come gli avanzamenti nella comprensione della biologia tumorale, l’integrazione di cura con approccio multidisciplinare, le strategie di trattamento mirate e la ricerca traslazionale, rappresentino elementi fondamentali per il trattamento e la gestione del paziente con carcinoma del polmone.
Negli ultimi 15 anni, l’introduzione di nuovi farmaci ha permesso ai pazienti con tumore del polmonare non a piccole cellule un significativo miglioramento della prognosi, con un numero di effetti collaterali inferiore rispetto alla chemioterapia tradizionale.
L’approccio multidisciplinare, ed in particolare la collaborazione attiva fra tutte le figure che compongono la filiera diagnostico-terapeutica, è di primaria importanza per la cura dei pazienti con malattia localmente avanzata non resecabile e metastatica.

 

Speakers

  • Giovanni Luca Ceresoli Responsabile di Sezione Oncologica, Pneumologica ed Urologica
  • Armando Santoro Direttore Cancer Center e Responsabile U.O. Oncologia medica ed Ematologia
  • Marta Scorsetti Responsabile U.O. di Radioterapia e Radiochirurgia
  • Vittorio Luigi Vavassori Responsabile di U.O. Radioterapia

Contact

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Ufficio Congressi Humanitas
Telefono 02 8224 2249
E-mail centro.congressi@humanitas.it

SEDE DEL SEMINARIO
Centro Congressi Humanitas
Via Manzoni, 113 – 20089 Rozzano (MI)

Payment

Il congresso è gratuito e a numero chiuso per n. 100 iscritti.

EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA
E’ stato richiesto l’accreditamento del corso al sistema ECM (Educazione Continua in Medicina) della Regione Lombardia. Destinatari: n. 100 Medici Chirurghi con specializzazione in: Radiodiagnostica, Radioterapia, Oncologia, Chirurgia generale, Chirurgia Toracica, Medicina Interna.