course

Ecografia per gli accessi vascolari (II edizione)

Location

Via Rita Levi Montalcini 4,
20072 Pieve Emanuele (MI)

October
06
8:30 am - 6:00 pm
  • Duration
    1 g

Information

L’incannulamento dei vasi venosi centrali è una pratica comune in medicina, sia a scopo diagnostico che a scopo terapeutico; le tecniche tradizionali prevedono l’accesso alla cieca, con riferimento a reperi anatomici. Anche l’incanalamento dei vasi arteriosi e dei vasi venosi periferici viene effettuato abitualmente a “cielo coperto”, ma può risultare molto difficoltoso con vasi non visibili o non palpabili.

Il supporto ecografico agli accessi vascolari comporta alcuni vantaggi rispetto alle tecniche tradizionali:
– Successo nel posizionamento dei cateteri e presidi intravascolari nella quasi totalità dei casi, con riduzione del tempo di impegno degli operatori e del consumo di presidi
– Riduzione delle complicanze meccaniche correlate al posizionamento dei cateteri e dei presidi (puntura arteriosa, ematoma, pneumotorace, emotorace)
– Immediato riconoscimento al letto del paziente delle complicanze meccaniche più temibili (emorragia arteriosa, pneumotorace, emotorace), con possibilità di supportare il trattamento specifico
– Possibilità di controllo immediato (durante la procedura) della posizione dell’estremità dei cateteri e degli altri presidi all’interno del sistema cardio-vascolare, grazie anche all’ecocontrastografia

La finalità del corso è la trasmissione di conoscenze e competenze relative all’impiego dell’ecografia nell’accesso al sistema vascolare, per il posizionamento cateteri centrali e periferici o di altri presidi.

Il corso è già stato svolto in oltre 40 edizioni tra il 2007 e il 2018.

 

Contacts

SIMEU
Via Valprato 68, 10155 Torino
Silvia Aghittino
corsi.simeu-aha@simeu.it
tel. 02-67077483